Unione europea - Ministero Lavoro - Regione Puglia - Comune di taranto

Formazione teorica per l'abilitazione all'esercizio dell'attività di acconciatore


Costo:

1.150

Ore in Aula (pratica/teoria):

300


L’Acconciatore mira ad acquisire le seguenti competenze:

  • Organizzare, gestire ed eseguire servizi tecnico-stilistici, proponendo soluzioni adeguate alle esigenze ed aspettative del cliente;
  • Elaborare soluzioni progettuali innovative, coerenti con le diverse modalità di fruizione degli ambienti da parte degli utenti;
  • Eseguire tutti i trattamenti e i servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l’aspetto estetico dei capelli, ivi compresi i trattamenti tricologici complementari, che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, nonché il taglio ed il trattamento estetico della barba ed ogni altro servizio inerente o complementare;
  • Gestire gli aspetti amministrativi della propria attività ed è responsabile della perfetta pulizia della struttura in cui opera e dell’efficienza degli strumenti e delle apparecchiature di cui dispone;

 

COMPITI

  • Utilizzare le proprie conoscenze stilistiche, psicologiche e sociali per consigliare la clientela nella scelta di tagli e pettinature adatte al viso e allo stile di vita personale;
  • Effettuare sui clienti tutti i servizi e i trattamenti che servono a migliorare l’aspetto dei capelli: taglio, colorazione e decolorazione, permanente, piega, nel caso di clientela maschile, si occupa anche del trattamento di barba e baffi;
  • Amministrare la propria attività;
  • Garantire la pulizia e l’efficienza degli strumenti e delle apparecchiature di cui si dispone;

COMPETENZE

  • Organizzare, eseguire e gestire servizi tecnico stilistici;
  • Conoscere le diverse tecniche e tendenze della moda;
  • Eseguire le diverse tecniche e metodi di lavorazione;
  • Utilizzare le conoscenze stilistiche, psicologiche e sociali per consigliare la clientela;
  • Stabilire un rapporto di fiducia con il cliente;



Obiettivi

  • Fornire gli strumenti espressivi e argomentativi indispensabili per gestire l’interazione comunicativa;
  • Fornire i contenuti finalizzati all’attività dell’acconciatore,
  • Essere in grado di curare i rapporti con la clientela;
  • Saper presentare e vendere prodotti e servizi;
  • Conoscere i concetti base della chimica;
  • Conoscere la cosmetologia, le materie prime, funzioni ed etichettatura dei prodotti cosmetici;
  • Fornire un sapere specialistico sulla composizione chimica dei prodotti utilizzati dal parrucchiere (shampoo, lozioni, condizionanti, gel, ecc..);
  • Fornire le conoscenze di base sulla composizione della pelle, con i suoi annessi, le sue funzioni;
  • Conoscere la struttura del capello, il cuoio capelluto e le sue patologia;
  • Conoscere la normativa vigente in materia di salvaguardia dell’igiene e della sicurezza negli ambienti di lavoro;
  • Affrontare le problematiche relative all’ utilizzo dei documenti fiscali quali la ricevuta e la fattura;
  • Conoscere la struttura anatomica del capello e della cute;
  • Saper interpretare la specificità stilistica del taglio;
  • Fornire strumenti e tecniche di asciugatura, montaggio per la piega la permanente;
  • Conoscere tutte le tecniche per la realizzazione delle acconciature;
  • Conoscere la scala dei colori, realizzare le tecniche di colorazione/decolorazione dei capelli;

Destinatari

I partecipanti dovranno aver svolto un periodo di lavoro qualificato di almeno 3 anni  in una attività di acconciatura (come dipendente, titolare o collaboratore famigliare), oppure aver completato l’apprendistato presso un acconciatore seguita da almenoun anno di lavoro qualificato come acconciatore

Attestati

Attestato di abilitazione professionale acconciatore

L'attestato è in conformità al Decreto Legislativo n. 147/2012, pubblicato in G.U. n. 202 del 30/08/2012, recante “Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, recante attuazione della direttiva 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno”.

Tale provvedimento sancisce, all’art. 15, l’abrogazione degli articoli 1 (commi terzo, quarto, quinto e sesto) e 2, 2- bis, 3, 4 e 5 della legge 14 febbraio 1963, n. 161, concernente le “attività di barbiere, parrucchiere ed affini” (come integrata dalla legge n. 1142/1970).

Alla luce di tale norma, i requisiti per l’ottenimento dell’abilitazione professionale restano pertanto disciplinati, d’ora in avanti, esclusivamente dalla “disciplina dell’attività di acconciatore” prevista dalla Legge n. 174/2005, che – come noto - prevede il suo conseguimento solo previo superamento di un esame tecnico-pratico, preceduto, in alternativa:a) dallo svolgimento di un corso di qualificazione della durata di due anni, seguito da un corso di specializzazione di contenuto prevalentemente pratico ovvero da un periodo di inserimento della durata di un anno presso un'impresa di acconciatura, da effettuare nell'arco di due anni;b) da un periodo di inserimento della durata di tre anni presso un'impresa di acconciatura, da effettuare nell'arco di cinque anni, e dallo svolgimento di un apposito corso di formazione teorica; il periodo di inserimento è ridotto ad un anno, da effettuare nell'arco di due anni, qualora sia preceduto da un rapporto di apprendistato ai sensi della legge 19 gennaio 1955, n. 25, e successive modificazioni, della durata prevista dal contratto nazionale di categoria.In sostanza, viene eliminata la possibilità per i nuovi operatori di continuare a far valere i requisiti di qualificazione professionale previsti dalla precedente disciplina (ad es. attività lavorativa qualificata per almeno due anni, qualificazione di fine apprendistato, attestati di formazione professionale) che, ai sensi dell’art. 7 della stessa L. n. 174/2005, potevano continuare ad avere applicazione fino alla data indicata dalle leggi regionali adottate sulla base dei princìpi recati dalla legge nazionale

Selezione

Corso a numero chiuso

Note

Al termine del corso è previsto l'acquisizione, previo esame, dell'ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE

Costo

E' possibile rateizzare il costo del percorso in:

ISCRIZIONE € 150,00 + 5 RATE DA € 200

Autorizzazioni e Accreditamenti

Il percorso formativo è autorizzato dalla Regione Puglia con  D. N. 1256 DEL 24/10/2017

Per ulteriori informazioni



per informazioni
Input your search keywords and press Enter.