Unione europea - Ministero Lavoro - Regione Puglia - Comune di taranto

O.S.S.- Operatore Socio Sanitario 2018 Ed. I


Ore in Aula (pratica/teoria):

550

Ore Stage:

450


Il corso di Operatore Socio Sanitario ha la finalità di formare operatori che avranno la possibilità di inserirsi in strutture sanitarie pubbliche e private e che siano in grado, sia in un contesto sociale che sanitario, di:

  • soddisfare i bisogni primari delle persone assistite;
  • favorire il benessere e l’autonomia dell’utenza;
  • saper svolgere l’attività in collaborazione con gli altri operatori professionali.

  

SONO APERTE LE ISCRIONI al Ccrso Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) della durata di 1000 ore POR Puglia FESR - FSE 2014-2020, Avviso pubblico n. 1/FSE/2018 D.D. n. 864 del 03 AGOSTO 2018, pubblicato sul BURP n. 107 del 16/08/2018 interamente finanziato dalla Regione Puglia con il contributo del Fondo Sociale Europeo

Le domande potranno essere consegnate  esclusivamente a mano o attraverso il pulsante INVIA DOMANDA.

SI RICORDA CHE VERRANNO ACCETTATE UNICAMENTE LE DOMANDE:

  • RIPORTANTI LA FIRMA AUTOGRAFA DEI CANDIDATI SIA SUL MODULO QUANTO SULLA ACCETTAZIONE DEI TERMINI DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
  • CORREDATE DI TUTTI GLI ALLEGATI RICHIESTI:
    • FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITA' PERSONALE E DEL CODICE FISCALE
    • CURRICULUM AGGIORNATO

  SCARICA DAL DOMANDA DI ISCRIZIONE  

 

Tutte le informazioni, comprese le convocazioni inerenti le prove di selezione, saranno comunicate esclusivamente sul sito www.hominesnovi.it e presso la sede dell’ Ente.

 




Obiettivi

OBIETTIVI

Il corso permette di acquisire le competenze necessarie alla formazione della figura professionale dell’ Operatore Socio Sanitario. Tali competenze sono definite in:

1. COMPETENZE TECNICHE: assistenza diretta alla persona: soddisfacimento dei bisogni primari; promozione e mantenimento del benessere psicofisico; aiuto nelle funzioni di deambulazione, utilizzo corretto dei presidi, mantenimento delle residue capacità psicofisiche e aiuto nell’espletamento delle funzioni fisiologiche; interventi di aiuto domestico ed alberghiero finalizzati all’igiene e al confort dell’ambiente; interventi di informazione sui servizi del territorio e cura del disbrigo di pratiche burocratiche anche accompagnando la persona per l'accesso si servizi.

2. COMPETENZE RELAZIONALI: rapportarsi con la persona, con la sua famiglia e con altre eventuali figure di riferimento per l'assistenza (assistenti familiari); svolgere il lavoro all'interno dell'équipe; partecipare all'accoglienza della persona e alla presentazione degli obiettivi dell'intervento per favorire una piena fruizione del servizio e delle sue risorse; favorire la partecipazione ad iniziative di socializzazione sia all'interno delle strutture residenziali che in ambito territoriale.

Ulteriori competenze sono identificate in:

educare alla salute e a corretti stili di vita, nell'ambito delle proprie competenze; operare nel rispetto delle norme relative al trattamento dei dati personali secondo quanto previsto dalle vigenti leggi; operare nel rispetto delle norme relative alla tutela della salute degli operatori, per la prevenzione di rischi professionali; sollecitare e organizzare momenti di socializzazione e animazione; utilizzare strumentazione informatica di base, sia per quanto attiene a semplici programmi gestionali, sia per quanto attiene a programmi che consentano la comunicazione interna.

Destinatari

La partecipazione è destinata a soggetti che:

  1. si trovano nella condizione di disoccupazione;
  2. abbiano compiuto i 17 anni di età alla data di iscrizione;
  3. siano in possesso di diploma di scuola dell’obbligo ai sensi della normativa vigente .
  4. per i cittadini stranieri: buona conoscenza della lingua italiana

Attestati

Attestato di qualifica (Op.) riconosciuto dalla Regione Puglia

Attestato di qualifica ricosciuto dalla Regione Puglia previo esame di verifica teorico/pratica degli apprendimenti

Selezione

La selezione avverrà secondo quanto prescritto dal R.R. 28/2008 e s.m. 

La selezione si svolgerà nella seguente modalità:

  • test attitudinali;
  • test di cultura generale, di lingua italiana e educazione civica;
  • colloquio individuale che verterà su alcuni indicatori relativi al percorso quali: interesse - motivazione – partecipazione – impegno alla frequenza – capacità di comunicazione

L'Avviso prevede la pubblicazione della batteria dei test con le relative risposte corrette prima del percorso selettivo. Dalla batteria pubblicata si estrapolerà la prova scritta di selezione. 

Per ulteriori informazioni



per informazioni
Input your search keywords and press Enter.